È in arrivo il prossimo seminario. Milano 9-10-11 dicembre

TU_Spazio, violenza, giustizia

TU_2012

Read More

TU_Alla ricerca della città

TU-2011

Read More

Alla ricerca della città

TracceUrbane-page-001

Vi invitiamo a partecipare alla presentazione del libro Tracce Urbane. Un testo importante per osservare la città attraverso spaccati disciplinari differenti.

Scarica qui la locandina dell’evento

Read More

“PRATICHE, SIGNIFICATI E POLITICHE DELLA CASA”, Milano, 9-10-11 dicembre 2015

Seminario a cura di Tracce Urbane 

casa_milano_2015

Vi invitiamo al seminario internazionale Pratiche, significati e politiche della casa. Home and housing. Practices, policies and meanings“, iniziativa a cura di Tracce Urbane con il contributo di Agostino Petrillo 
e in collaborazione con Progetto ForRent – Dastu – Politecnico di Milano, Docucity, Associazione Dynamoscopio, Gruppo di ricerca Mapping San Siro. 
 
Il seminario si terrà il 9-10-11 dicembre presso il Politecnico di Milano (Via Ampere, 2). 
 
Il terreno che costruisce e alimenta la riflessione sui molti significati di casa è un campo in parte scoperto, sia dal punto di vista della ricerca, sia dal punto di vista delle molteplicità di sperimentazioni in corso. Per i livelli di problematicità e di cogenza con cui si presenta oggi la questione, è questo un campo di studi molto attuale, che richiede un ventaglio ampio e interdisciplinare di interpretazioni che il seminario intende mettere al lavoro attraverso un dialogo aperto tra interventi multidisciplinari ed esperienze sul campo.
 
Il seminario è organizzato in
 
Tre sessioni:
Movimenti per la casa: discorsi e azioni | Housing movements: discourses and actions a cura di Agostino Petrillo, Francesca Cognetti, Giovanni Attili
Politiche della casa e pratiche dell’abitare | Housing policies and home-making practices a cura di Carlo Cellamare, Ferdinando Fava, Elena Ostanel
Casa e città: pratiche dell’abitare e processi di home-making nella vita quotidiana | Home and the City: living practices and home-making processes in everyday life a cura di Adriano Cancellieri, Caterina Satta
 
Una sessione audiovisiva:
Abitare gli spazi e fare comunità | Dwelling and community 
 
Un bus tour sull’abitare collettivo e una camminata di quartiere. 
 
 
La partecipazione è gratuita. Il convegno è sostenuto da Dastu – Politecnico di Milano

Scarica il programma

Read More

WORKSHOP “ABITARE TOR BELLA MONACA”

Il workshop ABITARE TOR BELLA MONACA propone di costruire un percorso di ricerca-azione all’interno del quartiere di edilizia residenziale pubblica di Tor Bella Monaca, situato nella zona est di Roma. Obiettivo principale è quello di sviluppare un percorso di analisi, conoscenza e narrazione del territorio attraverso un lavoro di ricerca interdisciplinare “sul campo” volta a restituire una rappresentazione articolata del quartiere, anche grazie alla collaborazione con soggetti istituzionali, culturali, civili, economici e associativi del territorio.
Il workshop si rivolge a dottorandi, neo-laureati, laureandi (laurea specialistica) e giovani professionisti afferenti alle discipline della pianificazione urbana e territoriale, dell’architettura, delle scienze sociali, dell’antropologia, dell’economia urbana, della geografia, delle arti visive. Saranno valutate anche candidature provenienti da ambiti disciplinari e professionali diversi da quelli elencati.
Programma delle prime due giornate di lavoro (9-10 luglio 2015)

Read More

PRACTICES OF REAPPROPRIATION Edited by C. Cellamare & F. Cognetti | Tracce Urbane, Planum Publisher 2014

In Planum Publisher Books

Practices of reappropriation_Cover-1_118x_df451926c5b5690b7d3d6dd722bbae2b

 

Contemporary cities seem to be characterised by new movements and self-organized initiatives that re/use and transform different parts of the city (in many cases marginal areas), by re-introducing them in the urban “life cycle”: abandoned buildings and areas, green areas, public spaces. These very different experiences are connected to a variety of social spaces, actors and imageries.

We are talking about the transformation of vacant spaces for residential purpose, the construction of informal community gardens, the new and unprecedented forms of squatter occupations, the wide spectrum of self-construction practices and so forth. In many cases these experiences can be considered as interstitial and marginal practices. But they can also be interpreted as a growing set of actions that are characterizing a more and more diffused way of urban construction. This publication wants to collect research contributions on this themes by focusing on a wide range of experiences that are expected to be critically interpreted.

Read More

TRACCE URBANE AL SUD (Palermo, 18-20 giugno 2015)

TracceUrbanePalermo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Read More